fbpx
video marketing

Video marketing: i 13 migliori consigli per migliorare i tuoi sforzi di branding

Nel prossimo anno, aspettati che il marketing video sarà in prima linea nelle campagne e ancora di più pubblicato sulle piattaforme di social media. Tuttavia, come con qualsiasi altro tipo di campagna di marketing, i tuoi video necessitano di uno scopo e di fattori specifici. L'ultima cosa che vuoi è sprecare il tuo tempo creando qualcosa con un impatto minimo.

I ricercatori prevedono che i video su Internet in tutto il mondo rappresenteranno 80 percento di tutto il traffico online nel 2019. L'enorme numero di persone che guardano video e li condividono con i colleghi dimostra il potere del video marketing. Allo stesso tempo, ogni giorno escono così tanti nuovi video che molti di loro diventano i consumatori di rumore ignorati. La produzione video deve distinguersi per catturare l'attenzione dei consumatori in un mercato affollato.

Molti metodi di marketing tradizionali funzionano con il video marketing, ma alcuni no. Pensa a modi praticabili per raggiungere i consumatori con i video e studia cosa fanno alcuni dei marchi più importanti e delle piccole imprese di successo per attirare l'attenzione. Fortunatamente, ci sono modi per migliorare il tuo marchio sforzi senza rompere la banca. Ecco tredici consigli comprovati.

Cosa si intende per Video Marketing?

Il video marketing è una strategia di mercato orientata al futuro che integra video accattivanti e coinvolgenti all'interno delle tue campagne di marketing.

Il video marketing aiuta a promuovere e commercializzare i tuoi prodotti e servizi, costruire rapporti con i clienti, aumentare il coinvolgimento sulle tue piattaforme social e raggiungere il tuo pubblico di destinazione tramite un nuovo mezzo.

Inoltre, il video marketing ti consente di condividere istruzioni, eventi in live streaming, contenuti virali accattivanti e testimonianze dei clienti con i tuoi spettatori.

Il decennio precedente ha visto un improvviso aumento del consumo di dati video. Sempre più marchi lo utilizzano come contenuto di marketing di successo per ottenere visualizzazioni, coinvolgimento dei clienti e consapevolezza del marchio. L'ultimo rapporto di Hubspot mostra che oltre il 50% dei consumatori desidera guardare video online dei propri marchi preferiti.

Un video su una pagina di destinazione aumenta un tasso di conversione dell'80% superiore e le e-mail con la parola "video" nella riga dell'oggetto hanno un tasso di apertura superiore del 19%. Inoltre, i consumatori affermano che il 90% delle volte i video li aiutano a prendere una decisione di acquisto informata.

I video non sono solo essenziali per campagne di marketing, ma hanno rivoluzionato il modo in cui il team del servizio clienti interagisce e intrattiene i potenziali clienti e gli acquisti. I dati di backend sui video di marketing aiutano i venditori raggiungere i cavi freddi in modo efficace. L'analisi video su piattaforme di social media come Facebook mostra che i video hanno aiutato il 93% delle aziende ad acquisire nuovi clienti.

Ma i consumatori preferiscono contenuti originali e autentici rispetto a video di alta qualità, artificiali e drammatizzati. Quindi, prima di saltare sul carro del marketing video, scopriamo prima come funziona il marketing video per le aziende.

Come funziona il video marketing?

Quando si tratta del "come" del video marketing, è piuttosto semplice. Il video marketing ruota intorno editing di video che promuovono la tua azienda, aiutano ad aumentare la consapevolezza sui tuoi prodotti o servizi, promuovono le vendite e coinvolgi il tuo pubblico di destinazione.

In pratica, il video marketing può essere impegnativo. Come tutti gli sforzi di marketing, il marketing video è un'unità di dati significativa per molte aziende. Significa che dovrai monitorare il coinvolgimento dei clienti e tenere traccia di varie metriche per aumentare le prestazioni.

I diversi tipi di video di marketing

Prima di impegnarsi in un video strategia di marketing, devi determinare il tipo di video che desideri creare. Questi includono:

  • Video animati
  • Video dietro le quinte
  • Video di marca
  • Studi di cast e video di testimonianze dei clienti
  • Video dimostrativi
  • Video didattici e di istruzioni
  • Video di eventi
  • Video esplicativi
  • Video esperti
  • Colloquio
  • Video live
  • Recensioni
  • Webinar

La creazione di video può spesso essere un processo dispendioso in termini di tempo e denaro quando si assume una società di produzione video o un libero professionista. Se hai un budget inferiore, potresti provare questo fantastico strumento per la creazione di video da FlexClip.com. Questo strumento video ti consente di creare e modificare facilmente video per scopi di marketing.

Che cos'è una strategia di video marketing?

Che cos'è una strategia di marketing videoUna strategia di marketing video si riferisce a una strategia ben definita progettata dai membri del team di marketing per curare, creare e utilizzare video per commercializzare i tuoi prodotti/servizi al tuo pubblico di destinazione.

L'obiettivo principale di una strategia di marketing video è mantenere il pubblico di destinazione coinvolto con il tuo marchio attraverso contenuti semplici e facili da digerire.

Una strategia di marketing video è progettata per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di business unici. Lo fa creando contenuti video che affrontano i tuoi obiettivi di business.

Per sviluppare la tua strategia di video marketing, dovrai seguire questi passaggi:

  • Allocare risorse- Devi designare un budget stimato per il tuo video, inclusi attrezzatura decente, software di editing, tempo per creare video e un guru del marketing video
  • Racconta le tue storie- Scopri quali storie risuoneranno meglio con i tuoi clienti e come intendi consegnarle
  • Ingaggiare- Raccontare semplicemente le tue storie non aiuterà a incrementare le vendite o a stimolare il coinvolgimento. Invece, chiediti come puoi rendere interessanti le storie
  • Mantienilo breve- Anche se è vero che non esiste una lunghezza perfetta per un video di marketing, la regola generale è che più breve è, meglio è. Ritaglia informazioni intangibili e preziose dal tuo video per attirare i tuoi spettatori
  • Pubblicare- Pubblica i tuoi video su tutte le piattaforme. Significa incorporare il sito Web all'interno dei tuoi blog, caricarlo su YouTube e sui tuoi canali di social media. Quindi, concentrati sulla sua promozione
  • Analizzare-È necessario monitorare attentamente le metriche e le statistiche. In questo modo, puoi scoprire quali video hanno un rendimento migliore e perché

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco i nostri 13 migliori consigli di marketing video per migliorare i tuoi sforzi di branding.

1. Rendi i tuoi video condivisibili

La statistica sopra che prevede l'80 percento del traffico Internet globale dai video nel prossimo anno non include nemmeno il numero di persone che condividono video in privato tramite messaggistica. Ottieni ulteriore trazione nelle tue iniziative di marketing quando i consumatori condividono i tuoi video con altri. Non solo i video condivisi raggiungono i tuoi clienti, ma raggiungono anche gli amici dei tuoi clienti, ne parleremo più avanti.

Il modo più semplice per rendere condivisibili i tuoi video è caricarli su siti di video di social media come YouTube o Vimeo. Inoltre, assicurati che i link di condivisione appaiano in luoghi facili da individuare e siano abbastanza grandi da attirare l'attenzione dell'utente.

 Splendidi gelati di Jeni utilizza YouTube per mostrare i tipi di prelibatezze disponibili nei propri negozi. Nel video sopra, mostrano un dipendente che prepara un sandwich gelato personalizzato con immagini che lasciano l'acquolina in bocca. I video di YouTube sono condivisibili e facili da incorporare in un sito web. L'obiettivo del video è raggiungere le persone che amano il gelato e farle entrare nei negozi Jeni in modo che diventino clienti per tutta la vita.

Il video qui sopra è solo uno di una serie che mette in evidenza le deliziose prelibatezze che i clienti mangiano nelle sedi di Jeni. Creano anche video sulla loro squadra di lavoratori, l'apertura di nuovi negozi e voci di menu uniche, come patate dolci con topping di marshmallow bruciato o come costruiscono una torta di meringa al limone dall'inizio alla fine.

2. Analizza i video

Dopo aver lanciato una campagna video, analizza i tuoi video e osserva quanto sono efficaci. Cerca indizi come quante persone guardano il tuo video, quanto spesso le persone condividono il link e se gli spettatori si convertono in acquirenti. Prova a vedere i video attraverso gli occhi della persona media che sa poco o nulla del tuo marchio.

Pensa ai modi per integrare i dati sia dalle tue figure interne che da alcune fonti esterne. Ad esempio, se il tuo video risiede su YouTube, incorporalo nel tuo sito web. Controlla il tuo Google Analytics per quante persone atterrano sul tuo video, quindi controlla YouTube per quante hanno visualizzato e condiviso il video. Il processo varia a seconda di dove hai pubblicato il video e delle analisi interne in atto su quel sito o sul tuo.

3. Modernizza il tuo design

Modernizza il tuo designI video e le immagini online di oggi presentano foto ricche con colori vivaci e linee semplici. Le aziende utilizzano immagini pertinenti al loro marchio specifico più spesso che in passato. Mentre le immagini stock hanno il loro posto, i consumatori prestano maggiore attenzione alle immagini personalizzate. Crea un video elegante e moderno e aggiungilo allo sfondo del tuo sito per un look unico che attiri il lettore.

 Legna da ardere all'avanguardia fa un buon lavoro nell'aggiungere un design pulito e moderno al loro sito web. Nota il video della masterizzazione dei registri e di come riempie l'area above the fold sul loro pagina di destinazione. Oltre al video personalizzato, il design è minimalista, attirando l'attenzione dell'utente sull'invito all'azione e sulle informazioni sul marchio e su ciò che li distingue.

Le immagini video sul loro sito web iniziano con le fiamme e catturano il lettore dal primo momento in cui atterrano sulla pagina. Quindi, l'immagine va su un ceppo della loro legna da ardere con il loro emblema sopra e sugli amici che si radunano intorno a un focolare, chiacchierando e godendosi la reciproca compagnia. L'immagine degli amici stimola le emozioni dello spettatore, perché è una scena familiare e fa emergere ricordi felici del tempo trascorso con i propri cari.

4. Chiedi aiuto

I tuoi clienti fedeli sono i tuoi migliori promotori e le persone trovano i loro colleghi più affidabili di qualsiasi cosa il marchio stesso dica. Invia un messaggio alla tua mailing list su eventuali nuovi video evidenziando i modi in cui i clienti attuali possono condividere i tuoi sforzi con le persone che conoscono.

Questo non solo serve come una sorta di testimonianza della persona che condivide il video, ma espande la tua portata in modo esponenziale. Invece di raggiungere semplicemente coloro a cui ti rivolgi nella pubblicità o che sono già follower, raggiungerai anche tutta la loro famiglia e i loro amici, estendendo potenzialmente il tuo pubblico di mille volte.

Ora, è qui che il marketing virale diventa interessante. Supponiamo che un follower condivida il tuo video. Ha 1,200 amici e tre di loro trovano il tuo prodotto interessante e lo condividono con i loro 3,100 amici aggiuntivi e così via. Vedi come la portata si espande oltre il semplice cliente iniziale quando sono loro a condividere il tuo video rispetto a te che condividi il tuo video?

5. Trova una nuova prospettiva

Gli utenti caricano circa 576,000 ore di video su YouTube ogni giorno. Aggiungi a quella quantità video da siti come Facebook, Vimeo e Instagram e inizi a ottenere un'immagine del volume di video nel mondo. Con così tanta concorrenza, catturare l'attenzione dei consumatori non è facile. Distinguiti creando qualcosa di unico per il tuo marchio e diverso da altri video là fuori.

Studia cosa rilasciano i concorrenti e trova una nicchia a cui non hanno ancora pensato. Video unici sono il risultato di ore di brainstorming e input da più punti di vista. Stai lontano da tutto ciò che è controverso, ma non aver paura delle idee insolite. Creare qualcosa di diverso richiede sapere cosa c'è là fuori. Una volta che hai un buon inventario dei video utilizzati da altri esperti di marketing, puoi creare qualcosa fuori dagli schemi che attiri l'attenzione dei consumatori.

 GoProHero7 offre una tecnologia all'avanguardia come la stabilizzazione simile a un gimbal, che lo rende perfetto per le riprese di sport d'avventura. Oltre a dozzine di video di sport all'aria aperta, hanno anche collegato Hero7 a un drone e l'hanno fatto volare attraverso un edificio abbandonato. Il risultato è un video che mette in evidenza gli angoli e le riprese fluide, anche quando un oggetto è in movimento.

L'idea di mettere la fotocamera in una situazione unica, come volare su un drone attraverso un edificio abbandonato, è diversa dai molti scatti sportivi mostrati da fotocamere simili. Mentre GoPro evidenzia anche l'aspetto sportivo delle capacità della fotocamera, la prospettiva unica apre le porte ad altri usi.

6. Vai in diretta

video marketing dal vivoFacebook Live continua a essere popolare, con circa 3.5 miliardi di trasmissioni di video da quando è stato lanciato due anni fa. I video in diretta sono un altro formato e un nuovo modo per raggiungere i consumatori.

Uno dei migliori usi del video live è lo streaming di contenuti da eventi, come conferenze o workshop. Sebbene le persone tendano a guardare i video mentre sei in diretta, rendi i video accessibili al di fuori della finestra del live stream anche. Continuerai a raggiungere nuovi occhi e a far conoscere il tuo marchio.

Anche se trasmetti in streaming dal vivo, prenditi del tempo in anticipo per pianificare la tua trasmissione. Fai sapere in anticipo ai tuoi follower in quale giorno e ora sarai streaming del tuo video in diretta. Coinvolgi gli utenti e invitali a mettere mi piace e condividere il tuo video: coinvolgili ulteriormente fornendo loro un link da visitare o un'azione.

Cerchi una produzione video a Los Angeles? Sunlight Media può aiutarti a creare il nuovo video perfetto per valorizzare il tuo marchio. Contattaci per una consulenza gratuita.

Ecco un bell'articolo sul i 12 migliori spettacoli iniziati su Internet. Forse stai pensando a una nuova idea di spettacolo?

7. Considera l'intero imbuto

Quando crei video, considera l'intero processo di canalizzazione di vendita. Un consumatore che non ha mai sentito parlare del tuo marchio e atterra sulla tua pagina ha bisogno di informazioni diverse rispetto a uno che visita frequentemente il tuo sito e ordina da te regolarmente. Considera l'intero corso del tuo funnel di vendita e i tuoi obiettivi per ogni punto del processo di vendita.

Crea video e indirizza la parte superiore della canalizzazione con un'introduzione al tuo marchio e ai tuoi prodotti, ma sviluppa anche video per le altre parti della canalizzazione di vendita. Targeting dei video a tutti i punti del processo di vendita mantiene gli utenti coinvolti. Considera l'invito all'azione alla fine di ogni tipo di video e cosa funzionerà meglio per l'obiettivo da raggiungere.

 Cuoio sellato è noto per i suoi video di marketing, ma la cosa così brillante dei loro sforzi complessivi di marketing video è il modo in cui raggiungono le persone in diversi punti della loro canalizzazione di vendita. Offrono video top-of-funnel che presentano i loro prodotti, come quello nella foto sopra. Tuttavia, forniscono anche metà dell'imbuto e parte inferiore dell'imbuto video che approfondiscono il loro marchio e la qualità dei loro prodotti.

Nel video sopra, l'azienda mette in evidenza uno dei suoi zaini e i suoi potenziali usi. L'utente vede come si chiude lo zaino e si fa un'idea delle sue dimensioni e capacità vedendo un uomo che lo porta su una spalla.

Il video spiega la sua altezza in una casella di testo, in modo che lo spettatore possa immaginare approssimativamente dove potrebbe sedersi la borsa sulla schiena. Il video si conclude con una spiegazione di alcune delle cose che entrano nello zaino. Infine, condividono le misure del prodotto.

8. Ottimizza il contenuto

Oggi circa il 60 percento delle ricerche online avviene tramite dispositivi mobili. Per catturare questo pubblico in crescita, è fondamentale per te ottimizzare i tuoi contenuti, inclusi i tuoi video, per l'utilizzo mobile. Ogni anno, sempre più persone acquistano smartphone e la velocità della connettività mobile e dell'affidabilità migliorano. Preparati alla crescita dell'Internet delle cose e all'utilizzo sempre più mobile dei dispositivi mobili assicurandoti che i video funzionino bene sia sui dispositivi mobili che sui PC.

Assicurati che tutti i lettori video ospitati sul tuo sito siano reattivi ai dispositivi mobili. La dimensione del lettore deve adattarsi a diverse dimensioni dello schermo. Usa le miniature giuste per rappresentare il contenuto del video: potrebbero essere necessarie più dimensioni e immagini diverse. Dopo aver ottimizzato il contenuto, testalo a fondo. Uso siti di test multischermo online e controlla come viene riprodotto il video su diversi tipi di dispositivi e dimensioni di schermi.

9. Pubblicizza i tuoi video

Il video più incredibile del mondo non è utile se nessuno lo vede. Pensa attraverso chi sei target di riferimento è e il modo migliore per raggiungere quel particolare pubblico. Metti da parte i soldi della pubblicità specificatamente per spargere la voce sui tuoi video e indirizzare il giusto tipo di traffico verso di essi.

Il modo migliore per trovare gli annunci in modo efficace commercializza i tuoi video sta testando a fondo. Tieni traccia delle analisi e di quanto costa ogni clic, ma monitora anche quanti di quei clic si convertono in lead o clienti effettivi creando pagine di destinazione separate per ciascuna piattaforma pubblicitaria.

Prova a pubblicizzare i tuoi video su Facebook, Twitter e Google e scopri dove si comportano meglio. Approfitta anche delle forme gratuite di pubblicità, condividendo video su forum di discussione dove consentito e trovare influencer che condivideranno il tuo video sulle loro pagine di social media. Ottenere un influencer a bordo ti aiuta ad accedere anche all'elenco dei follower dell'influencer.

10. Concentrati sui messaggi di costruzione del marchio

Il video marketing è uno strumento potente solo se lo usi correttamente. Invece di realizzare video eccessivamente commerciali che potrebbero dissuadere gli spettatori, concentrati sulla creazione di video che includano bmessaggi di costruzione di rand.

Per migliorare e potenziare la connettività del marchio, devi prima rispondere a queste domande:

  • Cosa rende unico il tuo marchio?
  • Perché gli spettatori dovrebbero scegliere il tuo marchio o i suoi servizi/prodotti?
  • Chi sono i tuoi spettatori ideali e quali valori sono importanti per loro?
  • C'è una sovrapposizione tra ciò che interessa al tuo pubblico e ciò che rende unico il tuo marchio?

11. Usa i colori del tuo marchio

Usa i colori del tuo marchioIl nostro cervello associa il colore a determinati marchi/prodotti. Queste informazioni sono fondamentali per creare materiali di marketing con cui il tuo pubblico di destinazione può connettersi.

Il fatto è che i colori parlano un linguaggio unico che le parole non sono in grado di replicare. Connette e guida le nostre emozioni, quindi è migliore nella persuasione. Pertanto, dovresti sfruttare la psicologia del colore per comunicare con i tuoi acquirenti.

Aggiungi i colori del tuo marchio ai contenuti video per inviare il messaggio giusto ai tuoi spettatori e facilitare loro l'associazione dei tuoi video al tuo marchio.

12. Aggiungi il tuo logo

Un modo incredibile per aumentare il riconoscimento del marchio è aggiungere il tuo logo ad ogni video. La filigrana dei tuoi video di YouTube garantisce che il tuo pubblico vedrà costantemente il tuo marchio. Inoltre, inizieranno ad associarlo ai tuoi contenuti video.

L'obiettivo principale è raggiungere il riconoscimento immediato del marchio tra i tuoi spettatori. Tieni presente che la filigrana è solo una componente di un'esperienza olistica del marchio insieme alla grafica del canale YouTube e assicurando che le tue miniature siano on-brand.

13. Concentrati sulle storie, non sulle vendite

Prima dell'evoluzione dei social media in tutto il mondo, se i marchi volevano raggiungere il loro pubblico di destinazione tramite annunci pubblicitari, dovevi affittare spazi in TV, giornali o radio.

Nel mondo tecnologico di oggi, i marchi possono raggiungere il pubblico esatto direttamente attraverso varie piattaforme di social media. Significa che la pubblicità compete con l'intrattenimento.

Se vuoi che il pubblico di destinazione guardi i tuoi video, devi aggiungere valore per il tuo spettatore. Se il tuo video è puramente incentrato sul tuo marchio/prodotto o sull'aumento delle vendite, probabilmente verrà ignorato.

I migliori contenuti video si concentrano su storie che risuonano con il tuo pubblico. Più le tue storie sono migliori e più coinvolgenti, più i tuoi spettatori saranno interessati a conoscere la tua azienda e le sue offerte.

Un incredibile esempio di narrazione è Il video di Budweiser immaginando come Harry Caray, il leggendario broadcaster, avrebbe annunciato la vittoria delle Chicago Cubs World Series. Con questo video, Budweiser ha collegato gli sport a livello globale unendo storia, nostalgia e valore del marchio.

Il marchio è tutto

Quando realizzi video e li promuovi, tieni presente che l'elemento essenziale è l'immagine complessiva del tuo marchio e il modo in cui gli utenti percepiscono la tua azienda.

Tutto il tuo sforzo è uno spreco se non rimanda alla tua identità come azienda. I video giusti promuovono i tuoi prodotti, ma riconducono sempre al nocciolo di chi sei e cosa fai.

 

angelo frisina luce solare media

Autore Bio

Angelo Frisina è un autore di grande esperienza ed esperto di marketing digitale con oltre due decenni di esperienza nel settore. È specializzato in web design, sviluppo di app, SEO e tecnologie blockchain.

La vasta conoscenza di Angelo in queste aree ha portato alla creazione di numerosi siti Web e applicazioni mobili pluripremiati, nonché all'implementazione di efficaci strategie di marketing digitale per una vasta gamma di clienti.

Angelo è anche un consulente rispettato, che condivide le sue intuizioni e competenze attraverso vari podcast e risorse di marketing digitale online.

Con la passione di rimanere aggiornati con le ultime tendenze e gli sviluppi nel mondo digitale, Angelo è una risorsa preziosa per qualsiasi organizzazione che desideri rimanere all'avanguardia nel panorama digitale.

3 Commenti

  • soluzioni per call center Ottobre 16, 2019 a 5: 46 am

    Bel blog, grazie per aver condiviso un argomento prezioso.

  • Angelo Frisina Ottobre 16, 2019 a 9: 25 pm

    Prego! Grazie per aver letto il nostro blog.

  • soundos Ottobre 17, 2021 a 7: 51 am

    Grazie per aver condiviso un articolo così straordinario.