Gli influencer dei social media lavorano per i marchi

Gli influencer dei social media lavorano per i marchi? (Aggiornamento 2023)

Il social influencer marketing è una tendenza relativamente nuova, ma ha preso il marketing digitale settore in tempesta a causa di un maggiore ritorno sull'investimento rispetto ad altri canali di social media marketing.

È difficile fornire statistiche aggiornate sugli influencer dei social media, poiché il panorama dell'influencer marketing è in continua evoluzione. Tuttavia, ecco alcune statistiche generali che possono fornire alcune informazioni sull'influenza e l'impatto degli influenzatori dei social media:

  • Secondo un sondaggio del 2020, il 63% dei consumatori ha affermato di essere più propenso ad acquistare un prodotto o servizio consigliato da un influencer dei social media.
  • Nel 2021, è stato stimato che l'industria globale del marketing degli influencer valesse 9.7 miliardi di dollari e che si prevedeva che crescesse fino a 15 miliardi di dollari entro il 2023.
  • Instagram è la piattaforma più popolare per il marketing degli influencer, con circa il 70% degli influencer che utilizzano la piattaforma per promuovere prodotti e servizi.
  • Un sondaggio del 2019 ha rilevato che l'influencer medio addebita $ 71.50 per post, ma le commissioni possono variare in modo significativo a seconda della portata, dell'impegno e della campagna specifica dell'influencer.

Ancora una volta, questi sono solo alcuni esempi ed è importante notare che queste statistiche potrebbero non riflettere lo stato attuale del settore dell'influencer marketing.

Ecco cosa imparerai:

  • Cos'è il social influencer marketing?
  • L'influencer marketing è redditizio?
  • Come funziona l'Influencer Marketing?
  • Chi dovresti contattare?
  • Come trovare e contattare gli influencer?

Cos'è un influencer sui social media?

Un influencer dei social media è una persona che ha costruito una reputazione per la propria esperienza e conoscenza su un particolare argomento o settore e che utilizza i social media per condividere tale esperienza con un vasto pubblico. Gli influencer sono spesso visti come fonti affidabili di informazioni e possono avere un'influenza significativa sulle decisioni di acquisto dei loro follower.

Possono collaborare con marchi o aziende per promuovere prodotti o servizi, tramite post sponsorizzati o creando contenuti che presentino il marchio o il prodotto. Molti influencer hanno anche una forte presenza su piattaforme come YouTube, Instagram, TikTok e Twitter.

Chi sono gli influencer più popolari sui social media?

È difficile determinare gli influenzatori dei social media più popolari in un dato momento, poiché la popolarità può cambiare rapidamente sulle piattaforme dei social media. Tuttavia, alcuni influencer che hanno ottenuto un ampio seguito e sono noti per la loro esperienza in vari campi includono:

  • Gary Vaynerchuk: esperto di business e marketing attivo su piattaforme di social media come Instagram, Twitter e LinkedIn.
  • Casey Neistat: regista e personalità di YouTube con un ampio seguito su YouTube e Instagram.
  • Kim Kardashian: star e imprenditrice di reality TV che ha un ampio seguito su Instagram, Twitter e altre piattaforme.
  • Zoella: un'influencer di bellezza e stile di vita attiva su YouTube, Instagram e Twitter.
  • Huda Kattan: un'influencer e imprenditrice di bellezza che ha un ampio seguito su Instagram, YouTube e altre piattaforme.

Questi sono solo alcuni esempi e ci sono molti altri influencer sui social media che sono popolari in diversi campi e su diverse piattaforme.

Quali piattaforme sono più popolari tra gli influencer dei social media?

Quali piattaforme sono più popolari tra gli influencer dei social media Esistono molte piattaforme di social media popolari tra gli influencer e le piattaforme specifiche utilizzate da un influencer possono dipendere dalla loro area di competenza e dal tipo di contenuto che creano. Alcune delle piattaforme più popolari per gli influencer includono:

  • YouTube: molti influencer creano contenuti video e li condividono su YouTube, che è una piattaforma popolare per i contenuti video e ha un vasto pubblico.
  • Instagram: Instagram è una piattaforma visiva popolare tra gli influencer che creano contenuti legati alla moda, alla bellezza e allo stile di vita.
  • TikTok: TikTok è una piattaforma video in formato breve che è diventata popolare tra gli influencer che creano contenuti relativi a musica, danza e altri argomenti creativi.
  • Twitter: Twitter è una piattaforma popolare tra gli influencer che desiderano condividere i propri pensieri e opinioni su eventi attuali e altri argomenti in tempo reale.
  • LinkedIn: LinkedIn è una piattaforma di networking professionale popolare tra gli influencer che desiderano condividere le proprie competenze e conoscenze con un pubblico aziendale.

Ancora una volta, questi sono solo alcuni esempi e ci sono molte altre piattaforme di social media che gli influencer utilizzano per condividere i loro contenuti e connettersi con il loro pubblico.

Cosa sono le piattaforme di influencer dei social media?

Le piattaforme di influencer dei social media sono siti Web o software che collegano gli influencer con marchi o aziende che desiderano collaborare alla creazione di contenuti o alla promozione di prodotti. Queste piattaforme consentono agli influencer di creare profili che mostrano la loro esperienza e portata, e i marchi possono utilizzare la piattaforma per cercare e raggiungere influencer per potenziali partnership.

Le piattaforme di influencer spesso forniscono agli influencer strumenti e risorse per gestire le loro partnership, come l'analisi e il monitoraggio delle prestazioni, la gestione dei contratti e dei pagamenti e marketing e promozione utensili. Alcune piattaforme di influencer popolari includono:

  • Influencer Marketing Hub: una piattaforma che collega influencer con marchi in vari settori, tra cui moda, bellezza e stile di vita.
  • AspireIQ: una piattaforma che aiuta i marchi a scoprire e collaborare con influencer su varie piattaforme di social media.
  • Collabor8: una piattaforma che collega influencer con marchi nei settori della moda, della bellezza e dello stile di vita.
  • BrandSnob: una piattaforma che aiuta i marchi a scoprire e collaborare con influencer nei settori della moda e della bellezza.

Sono disponibili molte altre piattaforme di influencer e la piattaforma specifica utilizzata da un influencer può dipendere dalla sua area di competenza e dal tipo di contenuto che crea.

Che cos'è il social influencer marketing?

Un social media influencer marketing è un strategia di marketing che si affida a un esperto per commercializzare il tuo prodotto. L'esperto è anche conosciuto come influencer perché la persona ha la capacità di influenzare la decisione di acquisto dei propri follower. Ad esempio, puoi usare l'aiuto di una persona del genere se vuoi convincere gli studenti che hanno bisogno di ordinare un tema da EssayHub per risparmiare un po' di tempo. Chiunque come un cantante, uno sportivo, una celebrità, uno specialista automobilistico, un estetista, un medico e un imprenditore online di successo può essere un influencer. Significa anche che chiunque sia attivo sui social media e abbia un seguito attivo sui social media è un potenziale influencer sui social media. Il fatto che le persone si fidino degli influencer e li seguano consente agli utenti di usare la loro influenza chiedendo loro di consigliare il tuo prodotto al loro pubblico.

Poiché gli influencer hanno un'influenza sulle cose acquistate dai loro follower, è probabile che le persone considerino il tuo prodotto come qualcosa che dovrebbero provare perché l'influencer consiglierà il prodotto. In altre parole, collaborare con un influencer dei social media per commercializzare il tuo prodotto è noto come marketing di influencer sui social media.

L'influencer marketing è redditizio?

L'influencer marketing può essere un strategia redditizia sia per gli influencer che per i brand. Per gli influencer, la collaborazione con i marchi può fornire una fonte di reddito e consentire loro di monetizzare la loro presenza e competenza sui social media. Per i marchi, l'influencer marketing può essere un modo efficace per raggiungere e coinvolgere un pubblico target e, se fatto bene, può guidare le vendite e contribuire ai profitti.

Tuttavia, è importante notare che non tutte le campagne di influencer marketing hanno successo ed è fondamentale che i marchi pianifichino ed eseguano attentamente le loro campagne per garantire che forniscano un buon ritorno sull'investimento. I fattori che possono influire sulla redditività di una campagna di influencer marketing includono la portata e l'impegno dell'influencer, la qualità del contenuto, l'allineamento dell'influencer con i valori e l'immagine del marchio e l'efficacia complessiva della campagna nel guidare le vendite o raggiungere altri risultati desiderati.

Quanto dovrei pagare un influencer sui social media?

Non esiste una risposta univoca a quanto dovresti pagare a un influencer dei social media, poiché le commissioni possono variare in modo significativo a seconda di una varietà di fattori. Alcuni dei fattori che possono influenzare quanto dovresti pagare un influencer includono:

  • La portata dell'influencer: gli influencer con un seguito più ampio o livelli di coinvolgimento più elevati possono addebitare di più per i loro servizi.
  • L'esperienza dell'influencer: gli influencer che sono esperti in un particolare campo o che hanno una solida reputazione nel loro settore possono far pagare di più per i loro servizi.
  • Il tasso di coinvolgimento dell'influencer: gli influencer che hanno un alto tasso di coinvolgimento (ad esempio, un numero elevato di Mi piace, commenti e condivisioni sui loro post) potrebbero essere in grado di richiedere commissioni più elevate.
  • Il tipo di contenuto: alcuni tipi di contenuto, come contenuti video o post sponsorizzati, potrebbero essere più costosi di altri.
  • La durata della partnership: le partnership più lunghe possono essere più costose di quelle più brevi.

È importante tenere presente che le commissioni dell'influencer possono variare in modo significativo e potrebbe essere necessario negoziare con l'influencer per determinare una commissione equa e ragionevole per entrambe le parti. In generale, è una buona idea ricercare le tariffe di mercato per i servizi di influencer e considerare il proprio budget quando si determina quanto pagare un influencer.

Come funziona l'influencer marketing?

Come funziona l'influencer marketing L'influencer marketing utilizza un influencer per commercializzare un prodotto. In uno scenario tipico, il cliente chiederà a un influencer di consigliare il proprio prodotto sui social media ai propri follower in cambio di un costo. Se il prodotto piace all'influencer o l'influencer pubblicizza regolarmente un campione di prodotti, pubblicherà il prodotto come post social, feed o video che ne evidenzia i vantaggi. In cambio, il proprietario del prodotto riceverà probabilmente una risposta perché il post viene visualizzato attivamente da migliaia e, in alcuni casi, milioni di persone.

È importante rendersi conto che l'influencer non deve essere una celebrità o una persona ben nota. In effetti, chiunque abbia un seguito attivo sui social media è un potenziale influencer che può aiutarti a vendere il tuo prodotto o servizio. L'elenco degli influencer include celebrità, creatori di contenuti, leader di pensiero, esperti del settore e professionisti. Tutti questi influencer possono generare un ronzio chiedendoti di pagare loro un costo anticipato o addirittura di condividere il profitto complessivo generato dai loro post.

 

 

Chi dovresti contattare?

A seconda delle dimensioni, ci sono in genere tre tipi di influencer: celebrità, macro influencer e micro influencer. Le celebrità hanno spesso milioni di fan che sono distribuiti su più canali di social media. Musicisti, atleti e attori sono esempi di celebrità che possono essere molto attive nei social media. Tuttavia, dovresti notare che il tipico tassi di impegno di una celebrità sono tra il 2 percento e il 5 percento, il che significa che solo una percentuale molto piccola dei follower si impegna attivamente con un post di celebrità.

Significa anche che il tuo prodotto potrebbe o meno essere compatibile con il pubblico e i follower. Solo se hai un prodotto musicale, ha senso coinvolgere un musicista perché il prodotto venderà agli amanti della musica.

HypeAuditor è un'ottima piattaforma per analizzare e ricercare potenziali influencer che potrebbero essere adatti al tuo prodotto o servizio.

I Macro Influencer sono esperti, leader del settore e personalità ben note che hanno quasi un milione di follower. In base allo stile di vita dell'influencer, i livelli di coinvolgimento di questi influencer sono spesso cinque volte superiori a quelli di una celebrità perché sono noti per essere esperti in una nicchia specifica. Significa che i loro follower sono un pubblico mirato che è specificamente interessato a un post perché molto probabilmente il post aderisce a un campo di nicchia specifico. Esempi di macro influencer includono imprenditori online e oratori pubblici.

I micro influencer sono simili ai macro influencer, ma di solito hanno meno di 100,000 follower. Il loro profilo corrisponde al profilo dei loro fratelli più grandi, ma possono costare meno delle loro controparti più grandi.

Flessibilità

L'aggiunta di un repertorio più ampio di post sui social media ti aiuterà a raggiungere un gruppo di mercato più ampio. Lo scopo dell'influenza è raggiungere gruppi target che altrimenti non raggiungeresti individuando argomenti super specifici. Sebbene ci siano informazioni contraddittorie in quanto dovresti concentrarti, essere flessibile quando si tratta del tipo di contenuto che puoi produrre, modificare o distribuire ti darà un vantaggio.

Concentrarsi su un argomento che conosci bene è importante perché puoi dare alle persone informazioni rilevanti per i tuoi gusti. Gli argomenti di nicchia possono andare bene se c'è un mercato abbastanza grande per loro, a cui dovresti fare la ricerca tramite Google Analytics o altro dati sul traffico del sito web Servizi. Tuttavia, è fondamentale sapere che essere un tuttofare ripaga nell'area di avere una base più ampia di consumatori di contenuti.

Tassi e tempi di coinvolgimento

Simile a come ti stai concentrando sulla flessibilità con chi vuoi interagire, dovresti anche conoscere l'importanza dei tassi e dei tempi di coinvolgimento. Capire come funziona un mercato si basa sul sapere quando funziona. I tuoi tassi di coinvolgimento aumenteranno e diminuiranno a seconda delle ore del giorno e dei luoghi. Alcune aree vedranno diminuzioni perché potrebbero essere prima o dopo la giornata, quando le persone sono occupate, o il contrario a seconda dei fusi orari. Essere flessibili nella pubblicazione dei tuoi contenuti ti permetterà di raggiungere il maggior numero di utenti. Il tasso di coinvolgimento e i tempi di pubblicazione ti aiutano ad analizzare come prevedere con precisione quando anche i tuoi utenti sono online e quando il tasso di utilizzo dei social media aumenta.

Con quali account dovresti connetterti?

Anche aumentare il coinvolgimento del tuo account e dei tuoi contenuti è importante per far crescere il tuo marchio e ottenere il tuo nome là fuori. L'unico modo per farlo è attraverso la rete. La parte migliore del marketing online è che il networking può essere fatto istantaneamente. Non è necessario pianificare riunioni, chiamate in conferenza o altre tecniche di marketing fisico. Devi semplicemente connetterti tramite messaggistica, e-mail, messaggistica diretta o taggando e cercando di attirare la loro attenzione.

Ciò non significa che tutti ti contatteranno in cambio, ma il modo migliore per farlo è contattare il maggior numero possibile di altri influencer per suscitare interesse per te e per i tuoi contenuti. La prova e l'errore funzionano bene qui perché verrai rifiutato o ignorato da molti influencer semplicemente perché possono sentirsi come se non fossi nel loro radar in termini di utilità, e non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Si tratta di numeri e di raggiungere un vasto pubblico, il che significa un vasto pubblico di altri influencer dei social media. Marketing te stesso come flessibile nei tuoi obiettivi può aiutarti a creare partner. Fai rete con altri marchi che la pensano allo stesso modo che hanno bisogno di un'esposizione simile a te. Può anche aiutarti ad avere una vasta gamma di collaboratori anche se non corrispondono ai tuoi contenuti. Puoi quindi utilizzare tali connessioni per costruire altri marchi sotto il tuo controllo che possono beneficiare delle nicchie di quegli utenti.

Sii autentico con il tuo marketing

Sii autentico con il tuo marketing La lunghezza della didascalia ha dimostrato di essere in aumento e questo aiuta a scopi di marketing. Quando stai cercando di commercializzare o pubblicare contenuti pubblicitari, cerca di mantenerlo autentico. Questo non significa che devi evitare di cercare di vendere o spingere un prodotto. Invece, cerca di far funzionare bene quel contenuto significativo con la tua capacità di commercializzare un prodotto. Ottenere opportunità di sponsorizzazione può essere raro, ma se utilizzi bene il tuo pubblico, puoi farlo fai crescere la tua piattaforma. Questo può crescere esponenzialmente solo in virtù di quel tipo di opportunità di esposizione.

Far sapere che qualcosa è un post sponsorizzato o un annuncio è un modo autentico di procedere. Non sembra un modo subdolo o subdolo per far sapere ai tuoi follower che sei una buona fonte di marketing per altre aziende. Mantenendo le cose semplici e facendo sapere ai tuoi follower, senza usare tattiche di spam. Questo è un buon modo per far sapere che hai integrità anche quando pubblichi il contenuto dell'annuncio.

utilizzando pianificatori di social media aggiungere un ampio repertorio di post sui social media ti aiuterà a raggiungere un gruppo di mercato più ampio.

Presentazione del concorso

Rendi le tue didascalie abbastanza lunghe da includere qualsiasi informazione rilevante, senza nemmeno sembrare un disco rotto. Non cercare di essere troppo stravagante con nessuna delle scritte. Questo non è un documento di ricerca o un saggio scolastico, devi solo far capire il tuo punto di vista. Fornisci una solida quantità di informazioni e forniscile in modo rapido e facile da leggere. Quando provi troppo o fai troppo, viene fuori come non autentico e le persone possono dirlo rapidamente. Sembra esserci una formula fissa che molte persone pensano sia una buona guida per i loro contenuti. Tuttavia, è un buon modo per far sapere alle persone che non apprezzi la loro intelligenza come consumatori.

Vuoi presentare un'immagine di professionalità (ad es. Modificare le didascalie e assicurarti che suoni bene) rimanendo con i piedi per terra e simpatico. Il modo in cui ti presenti attraverso la scrittura di didascalie migliorerà notevolmente le tue possibilità di influenzare il potenziale. Considera quanto dei tuoi contenuti è commerciabile sia attraverso gli aspetti visivi che scritti.

Come trovare e contattare gli influencer?

Prima di contattare e trovare influencer, è importante comprendere il budget e il pubblico di destinazione. Secondo una popolare piattaforma di influencer influence.co, il prezzo medio per post per i micro influencer era di $ 83. La maggior parte di questi micro influencer aveva circa 1000 follower. Al contrario, gli influencer con oltre 100,000 follower attivi hanno addebitato circa $ 783 per post. Si stima che le celebrità con più di un milione di follower addebitino migliaia di dollari per post.

La guida infallibile al marketing degli influencer sui social media suggerisce che il ritorno sull'investimento non dipenda dallo status di celebrità; invece, è il pubblico coinvolto che conta. Alcuni influencer hanno anche la capacità di rivolgersi a un pubblico specifico quando richiesto dai loro clienti. Il tipo di piattaforma utilizzata dall'influencer è un altro importante. Ad esempio, Instagram è molto popolare tra i marchi di moda e bellezza, mentre Facebook è attraente per le agenzie di viaggio. Allo stesso modo, Youtube è una delle principali fonti di reddito per i fotografi e le società di media.

Decidere su un influencer

Una volta deciso quanto pagherai. Il metodo più semplice è accedere a una piattaforma di influencer. Le piattaforme ti consentono di raggiungere facilmente centinaia di potenziali influencer in base al tuo settore. Le statistiche spesso includono il ROI storico, il costo per post, il tipo di piattaforma e la possibilità di rivolgersi a un pubblico specifico. Alcune piattaforme di influencer prendono di mira i videogiochi e l'industria dei giochi. Ecco un'ottima guida su come ottenere follower su Twitter.

Nel complesso, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di estrarre il massimo ritorno sul tuo investimento prendendo di mira le persone che probabilmente risponderanno e interagiranno con il tuo post. L'utilizzo di una piattaforma di influencer può essere un buon inizio in quanto ti offre l'opportunità di contattare influencer. Influencer disposti a lavorare con persone che la pensano allo stesso modo. Come suggerito, alcune di queste piattaforme offrono anche statistiche approfondite che puoi utilizzare per fare previsioni migliori. Ciò ti consente di monitorare i potenziali risultati e analizzare ciò che probabilmente otterrai dal tuo investimento.

Conclusione

In conclusione, il social media influencer marketing è diventato un modo sempre più popolare ed efficace per i marchi di raggiungere e interagire con il proprio pubblico di destinazione. Collaborando con influencer che hanno un ampio seguito e sono visti come fonti affidabili di informazioni, i marchi possono sfruttare la credibilità e l'influenza dell'influencer per promuovere i propri prodotti o servizi.

Tuttavia, è importante che i marchi considerino attentamente le loro partnership con gli influencer e si assicurino di lavorare con influencer in linea con i loro valori e l'immagine del marchio. È anche fondamentale misurare l'efficacia delle campagne degli influencer e valutare continuamente le loro prestazioni per garantire che forniscano un buon ritorno sull'investimento.

Nel complesso, il marketing degli influencer sui social media può essere uno strumento potente per i marchi che desiderano costruire la propria presenza online e incrementare le vendite, ma è importante affrontarlo in modo strategico e ponderato.

 

 

angelo frisina luce solare media

Autore Bio

Angelo Frisina è un autore di grande esperienza ed esperto di marketing digitale con oltre due decenni di esperienza nel settore. È specializzato in web design, sviluppo di app, SEO e tecnologie blockchain.

La vasta conoscenza di Angelo in queste aree ha portato alla creazione di numerosi siti Web e applicazioni mobili pluripremiati, nonché all'implementazione di efficaci strategie di marketing digitale per una vasta gamma di clienti.

Angelo è anche un consulente rispettato, che condivide le sue intuizioni e competenze attraverso vari podcast e risorse di marketing digitale online.

Con la passione di rimanere aggiornati con le ultime tendenze e gli sviluppi nel mondo digitale, Angelo è una risorsa preziosa per qualsiasi organizzazione che desideri rimanere all'avanguardia nel panorama digitale.

Uno Commento

  • Monopolizzare Febbraio 4, 2022 a 8: 12 am

    Dopo aver letto il post del blog, ritengo che sia molto istruttivo e tutti i punti siano spiegati chiaramente. L'influencer marketing può essere descritto come una forma di social media marketing che utilizza sponsorizzazioni e citazioni di prodotti da influencer che hanno un ampio seguito sui social media e sono visti come figure autorevoli nei rispettivi settori. Grazie per aver condiviso questo con noi.